Giugno 30, 2019 admin

Ecoprestito 2019

Ecoprestito 2019: come avere liquidità immediata 

Prolungato il Bonus casa, che comprende anche l’ecoprestito 2019. Questo consente d’avere accesso alla liquidità necessaria per interventi di ristrutturazione edile

Ecoprestito 2019: come funziona?

Il Bonus casa 2019 prevede l’introduzione di un ecoprestito che consente a chi non ha liquidità immediata di non restare immobile, ottenendo un vero e proprio prestito atto unicamente ai lavori di ristrutturazione di immobili propri da affittare. Lo Stato si farà in pratica garante del contribuente stesso, il quale potrà richiedere i fondi necessari a un tasso più basso rispetto alla norma, la restituzione del debito contratto avrà dei termini agevolati.

Ecco un elenco di chi potrà fare richiesta per il bonus ristrutturazioni e dunque per l’ecoprestito 2019:

  • Proprietari

  • Nudi proprietari

  • Locatari o comodatari

  • Titolari di un reale diritto di godimento (usufrutto, abitazione o superficie, uso)

  • Imprenditore individuale (se l’immobile non è strumentale)

  • Socio di cooperative divise o indivise

  • Soggetto che produce redditi in forma associata (società semplici in accomandita semplice o in nome collettivo), soggetti a questi equiparati e imprese familiari

Per avere un’idea esaustiva della spesa da sostenere per i tuoi prossimi lavori, consigliamo sempre di richiedere un preventivo a personale qualificato.

Analizzati tutti i dettagli del bonus ristrutturazioni 2019, non resta che chiedersi come richiederlo a tal proposito vi invitiamo di contattarci e vi forniremo tutte le informazioni e assistenza necessaria.

Comment (1)

  1. Filippo. G

    Ho ristrutturato il mio appartamento di Jesolo Ve.
    oltre alla ottima professionalità dei loro operai, mi hanno fornito ottimi consigli.
    in poche parole mi sono trovato benissimo!
    ora stanno ristrutturando appartamento di mia madre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *